Il grano saraceno

La farina

Il grano saraceno è una poligonacea (non un cereale, come spesso si crede) ed è naturalmente privo di glutine. Quindi, oltre ad essere adatto per un’alimentazione gluten-free, il grano saraceno ha numerose proprietà nutrizionali ed apporta benefici importanti per la salute; infatti contiene ferro, magnesio, potassio, selenio, zinco, rame e alcune vitamine del gruppo B.

Questo potente mix nutrizionale lo rende un alimento ideale per i mesi più freddi dell’anno e per tutte quelle situazioni in cui abbiamo bisogno di un surplus di energia.

La presenza in Valtellina compare in una descrizione del 1616, ma dal dopoguerra in poi la cerealicoltura di montagna viene quasi abbandonata, limitando la produzione locale a qualche piccolo appezzamento. E’ proprio per questo che oggi l’obiettivo è quello di sostenere questa coltivazione della tradizione, che rimane un’eccellenza per la Valtellina.