Home » Perché incentivare i giochi di una volta

Perché incentivare i giochi di una volta

In un mondo sempre più tecnologico e digitale, i giochi comunemente chiamati “di una volta”, devono diventare un vero e proprio strumento necessario per lo sviluppo corretto del bambino. Questo perché i giochi tradizionali sono in grado di sviluppare le capacità fisiche e psicologiche dei bambini, allenano e stimolano la velocità, i riflessi, la precisione, la coordinazione, la percezione di sé stessi nello spazio, il senso del ritmo e del tempo.

I vantaggi dei giochi tradizionali 

Il gioco permette di avvicinare i bimbi alla realtà, aiuta a costruire nuove dimensioni e mondi nei bambini e sviluppa la fantasia migliorando lo stile e la percezione bella della vita. I giochi tradizionali rendono i nostri bimbi più abili ed intelligenti, e permettono loro di imparare a gestire i rapporti interpersonali con gli amici, con le insegnanti e con gli adulti in genere, aiutandoli a gestire al meglio le emozioni e le problematiche della vita sociale moderna, preparandoli ad un futuro molto più flessibile e dinamico. 

La maggior parte di questi giochi, hanno “costo zero” e possono esser fatti anche con i genitori, altri invece possono essere gestiti individualmente; non ci resta allora che presentarveli singolarmente, delineando le caratteristiche di ognuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *